Sei qui: Home » Il comune » Uffici » Tributi
- indietro - livello superiore - stampa questa pagina

Tributi


L'Ufficio Tributi:

  • fornisce supporto tecnico agli organi di indirizzo politico  competenti,
  • informa i cittadini sull'applicazione dei tributi,
  • gestisce e riscuote direttamente i seguenti tributi:
      • I.M.U. - Imposta Municipale Propria
      • TASI - Tassa sui servizi indivisibili
      • TOSAP - Tassa Occupazione Spazi ed Aree Pubbliche
      • ADDIZIONALE IRPEF - Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche
      • IMPOSTA DI SOGGIORNO 
  •  rilascia autorizzazioni all’occupazione di suolo pubblico,
  • rilascia autorizzazioni per la pubblicità temporanea,
  • e' sede dello Sportello Catastale Decentrato dell'Agenzia del Territorio.
 

Sono affidati a ditte esterne i servizi di:

 

1. Unità organizzativa responsabile:

Servizio  Tributi

Indirizzo: Via G. Garibaldi,  14  -  31046 ODERZO (TV)

e-mail: tributi@comune.oderzo.tv.it

pec:  protocollo.comune.oderzo.tv@pecveneto.it

Fax 0422 812269

 

2. Responsabile del Servizio e dei procedimenti:

dott.ssa Claudia Cristanelli

Tel. 0422 812230 -  Fax 0422 812269

e-mail: claudia.cristanelli@comune.oderzo.tv.it

pec:  protocollo.comune.oderzo.tv@pecveneto.it

 

3. Uffici per informazioni

Indirizzo: Via G. Garibaldi,  14  -  31046 ODERZO (TV)

e-mail: tributi@comune.oderzo.tv.it

pec: protocollo.comune.oderzo.tv@pecveneto.it

Fax 0422 812269

 

ICI – IMU - TASI

Sig.ra  Anna Marcuzzo                   tel  0422/812238

Sig.     Stefano Casonato                tel 0422/812213

 

Occupazione suolo pubblico

Sig.ra  Tiziana Tonon                      tel  0422/812237

 

Addizionale comunale all’IRPEF

Dott.ssa Claudia Cristanelli             tel. 0422/812230

Imposta di Soggiorno

Dott.ssa Claudia Cristanelli             tel. 0422/812230

 

Sportello Catastale Decentrato dell'Agenzia del Territorio

Sig.     Stefano Casonato               tel 0422/812213

Sig.ra  Anna Marcuzzo                  tel 0422/812238

 

4. Orari di apertura sportello per il pubblico:

lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9.00 alle 12.15  - mercoledì pomeriggio dalle 15.00 alle 18.00

 

5. Servizi on line

Per l’ IMU - TASI è attivo il servizio di calcola imposta e stampa modello di versamento personalizzato previa registrazione dell’ utente.

 

6. Modalità per effettuare i versamenti.

Sono specificate nei singoli procedimenti.

 

7. Strumenti di tutela/ricorso

 

A)    VERSO IL PROVVEDIMENTO AMMINISTRATIVO

Nei confronti del provvedimento finale ovvero nei confronti del provvedimento di diniego è ammesso:

-         ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale del Veneto, secondo le modalità previste dal Codice del processo amministrativo allegato al Decreto Legislativo 2 luglio 2010 n. 104 per annullamento entro 60 giorni, oppure

-         ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, secondo le modalità di cui al D.P.R. 24 novembre 1971 n. 1199, entro 120 giorni dalla comunicazione (o piena conoscenza) dell’ atto impugnato, da parte di qualsiasi soggetto pubblico o privato che ne abbia interesse.

 

B)    VERSO L’AVVISO DI ACCERTAMENTO TRIBUTARIO E DI IRROGAZIONE DELLE SANZIONI

 

AUTOTUTELA

Contro il provvedimento è ammessa domanda di annullamento in autotutela, ai sensi dell’ art. 17 del vigente Regolamento generale delle Entrate, per i seguenti motivi: errore di persona; evidente errore logico o di calcolo; errore sul presupposto dell’ imposta; doppia imposizione; mancata computazione di pagamenti di imposta regolarmente eseguiti; mancanza di documentazione successivamente sanata non oltre i termini di decadenza; sussistenza dei requisiti per fruire di detrazioni, deduzione o regimi agevolativi, precedentemente negati; evidente errore materiale del contribuente.

 

RICORSO

Avverso il provvedimento è ammesso ricorso alla Commissione Tributaria Provinciale di Treviso entro 60 giorni dalla sua notificazione (artt. 18, 19 e 21 del D.lgs 31/12/1992, n. 546). Il ricorso, in marca da bollo redatto in duplice esemplare, è proposto mediante notifica a quest’ ufficio a norma degli artt. 137 e seguenti del C.P.C. oppure mediante consegna o spedizione a mezzo plico raccomandato senza busta con avviso di ricevimento (Art. 16, commi 2 e 3, e Art. 20 del D.Lgs 31/12/1992, n. 546). Successivamente il ricorrente a pena d’ inammissibilità, entro 30 giorni dalla proposizione del ricorso, dovrà costituirsi in giudizio mediante deposito del ricorso presso la Segreteria della Commissione Tributaria adita secondo le modalità di cui all’ art. 22 comma 1, del D.Lgs n. 542/92.

 

8. Potere sostitutivo in caso di inerzia

Si attiva con richiesta al Segretario Generale del Comune Dott. Carmine Testa

Via G. Garibaldi, 14 – 31046 ODERZO (TV) – Tel. 0422/812200

e-mail: segretario@comune.oderzo.tv.it

Pec: protocollo.comune.oderzo.tv@pecveneto.it

 

9. Azioni previste ed attuate per il monitoraggio del rispetto dei termini di conclusione del procedimento.

Controllo periodico attraverso lo strumento informatico di gestione dei procedimenti.


Responsabile: Dott.ssa Claudia Cristanelli

Via Garibaldi 14
Tel. 0422 812230
Fax 0422 812269
E-mail: tributi@comune.oderzo.tv.it




Ultima modifica: 01/04/2015

« July 2017 »
Su Mo Tu We Th Fr Sa
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31

Clicca sulle date in grassetto e visualizza gli eventi del giorno

Javascript disabilitato. Tag cloud non visibile.